Mantova cultura 2017
Il modello ricostruttivo di Palazzo Te di Grazia Sgrilli e Guy Dewez
Carlo Togliani illustra il quinto appuntamento di “Un’opera al mese”
17/05/2017
Prosegue la rassegna “Un’opera al Mese” che propone una serie di eventi destinanti alla divulgazione del patrimonio culturale mantovano. Il quinto appuntamento si svolgerà venerdì 19 maggio, alle 18.30, a Palazzo Te e l’ingresso sarà come sempre aperto gratuitamente al pubblico. L’incontro di questo mese sarà a cura del professor Carlo Togliani, docente di Storia dell’architettura al Politecnico di Milano, che presenterà il restaurato “Modello ricostruttivo di Palazzo Te di Grazia Sgrilli e Guy Dewez”.

Ritorna nella reggia dei Gonzaga il plastico realizzato in occasione della grande mostra dedicata a Giulio Romano, tenutasi al Te nel 1989. Il modello si propone di restituire l’immagine originaria del palazzo, costruito da Giulio Romano, avendo come principale riferimento i disegni della villa eseguiti nella seconda metà del Cinquecento da Ippolito Andreasi, su commissione di Iacopo Strada. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con il Polo territoriale di Mantova del Politecnico di Milano.

«La rassegna culturale vuole condurre il pubblico all’osservazione diretta di un’opera e alla sua conoscenza – ha detto il sindaco di Mantova Mattia Palazzi – con l’ausilio di contributi scientifici di specialisti del settore provenienti da prestigiose istituzioni museali e culturali italiane».

La rassegna “Un’opera al Mese”, ideata dal direttore dei Musei Civici Stefano Benetti, è promossa dal Comune di Mantova unitamente all’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani. Gli incontri proseguiranno fino a dicembre.



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova