Mantova cultura 2017
Le sonorità più autentiche di C.P.E. Bach e Geminiani
Tempo d’Orchestra all’Auditorium di Suzzara con Enrico Bronzi e l’Ensemble dell’Ocm
18/04/2017
“Tempo d’Orchestra” recupera il concerto inizialmente previsto per il 21 marzo e slittato per improrogabili impegni dell’Orchestra da Camera di Mantova (un tour in India su invito degli Istituti italiani di cultura dell’area) a martedì 18 aprile, ore 20.45, all’Auditorium di Suzzara.

Il violoncellista e direttore Enrico Bronzi insieme con l’Ensemble dell’Orchestra da Camera di Mantova (composto da Filippo Lama e Igor Cantarelli violini, Gregorio Buti violoncello, Luca Moretti, viola, Giorgio Galvan contrabbasso e Francesco Moi clavicembalo), imbraccerà strumenti originali con corde di budello, per invitare il pubblico alla riscoperta delle più autentiche sonorità di Carl Philipp Emanuel Bach (1687-1762) e Saverio Geminiani (1714-1788). Del primo verranno eseguiti i Concerti per violoncello e archi in la minore e in la maggiore e di Geminiani le Sonate in la maggiore e in re minore, opere che segnano il passaggio dai modelli barocchi all’età pre-classica.

Enrico Bronzi è nato a Parma nel 1973. Fondatore del Trio di Parma nel 1990, in trio ha suonato nelle più importanti sale da concerto d’Europa, USA, Sud America ed Australia, imponendosi nei concorsi internazionali di Firenze, Melbourne, Lione e Monaco di Baviera, ricevendo peraltro il “Premio Abbiati” della critica musicale italiana. Dal 2001, in seguito alle affermazioni al Concorso Rostropovich di Parigi e al Paulo Cello Competition di Helsinki, dove riceve anche il Premio per la migliore esecuzione del concerto di Dvorak con la Filarmonica di Helsinki, inizia un’intensa attività solistica. La sua attività l’ha portato a collaborare con grandi artisti come Martha Argerich, Alexander Lonquich, Gidon Kremer, e complessi quali il Quartetto Hagen, la Kremerata Baltica e il Giardino Armonico. Suona e ha suonato come solista sotto la guida di Claudio Abbado, Christoph Eschenbach, Paavo Berglund, Frans Brüggen, Krzysztof Penderecki, Tan Dun, Reinhard Goebel. Dal 2007 è professore all’Universität Mozarteum Salzburg e direttore artistico dell’Estate Musicale di Portogruaro.

L’Ensemble dell’Orchestra da Camera di Mantova si compone di prime parti dell’Orchestra da Camera di Mantova, musicisti che, partecipi del progetto orchestrale, ne condividono il modo di fare musica, l’assidua ricerca della qualità sonora, la sensibilità ai problemi stilistici.

I biglietti per il concerto costano 15 euro (10 euro ridotto giovani).
Per info: www.ocmantova.com

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova