Mantova cultura 2017
Antonio Rostagno a ParoleNote
Il musicologo pone a confronto i Quartetti di Bartók e di Beethoven all’Auditorium Monteverdi
01/02/2017
Mercoledì 1° febbraio alle ore 18 all’Auditorium “Monteverdi” con ingresso libero, il pianista e musicologo Antonio Rostagno invita all’ascolto dei Quartetti di Bartók e Beethoven. La conferenza-concerto introduce al concerto del Quartetto Kelemen in programma al Teatro Bibiena giovedì 2, nell’ambito di “Tempo d’Orchestra”.

Torna così protagonista a “ParoleNote”, ciclo d’incontri a cura dell’Associazione Amici dell’Orchestra da Camera di Mantova, pensati quali momenti d’avvicinamento ad alcuni degli appuntamenti di “Tempo d’Orchestra”.

Apprezzatissimo dal pubblico di “ParoleNote” (vi debuttò lo scorso anno), Antonio Rostagno tratteggerà luci e ombre del programma che il celebre Quartetto Kelemen porterà sul palco di Via Accademia la sera successiva: l'incontro preannuncia un confronto aperto tra Beethoven e Bartók, sul terreno del Quartetto per archi.

Ricercatore di Musicologia all’Università di Roma La Sapienza, Antonio Rostagno ha pubblicazioni in diverse lingue su Verdi, Schumann, Liszt, storia dei teatri italiani ed europei, musica strumentale italiana dell’Ottocento, Puccini, Malipiero, Berio, Petrassi... Ha collaborato con l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma e con diverse fra le maggiori enciclopedie musicali (tra cui The Grove Dictionary of Music and Musicians; Die Musik in Geschichte und Gegenwart; The Cambridge Verdi Encyclopedia).

Una cena in compagnia del musicologo seguirà l’incontro e sarà occasione per dialogare e approfondire ancor più quanto ascoltato.

Per informazioni: Segreteria Ocm, tel. 0376 368618
La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova