Mantova cultura 2017
Canti di libertà alle Pescherie
Il Coro di voci bianche “Voci in Festa Città di Mantova” celebra il 150° anniversario dell’unione di Mantova all’Italia
30/04/2016
Sabato 30 aprile alle ore 12 nelle Pescherie di Giulio Romano, il Coro di voci bianche “Voci in Festa Città di Mantova” diretto da Michele Mazzocchi propone lo spettacolo “La Carmagnole”, canti e danze di libertà! nell’ambito delle manifestazioni di Mantova Capitale Italiana della Cultura.

Il concerto, a partecipazione gratuita, è il primo degli eventi che l’Associazione Culturale “Pietro Pomponazzo” propone alla cittadinanza per celebrare la ricorrenza del 150° anniversario dell’unione di Mantova e di parte della Provincia all’Italia, avvenuta a seguito del plebiscito dell’ottobre 1866.

L'intrattenimento musicale prende spunto dagli eventi dei secoli XVIII e XIX, particolarmente ricchi di "rivoluzioni" e di "rinnovamento" tecnologico, scientifico, culturale, sociale. "La Carmagnole", danza e canto di origine piemontese, fu utilizzata in Francia come simbolo di libertà verso la fine del '700 e fu portata in tutta Europa dalle truppe napoleoniche in marcia nei territori "liberati". Altri brani del programma fanno riferimento al Risorgimento italiano le cui vicende hanno visto la Città di Mantova protagonista.

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova