Mantova cultura 2017
Caterina de’ Medici sotto i riflettori al Baratta
Daniela Ferrari parla della Duchessa di Mantova e del Monferrato
31/01/2017
Il nuovo appuntamento culturale del programma "Baratta+” si svolge martedì 31 gennaio alle 20.45 nella sala delle Colonne della Mediateca del Comune di Mantova in corso Garibaldi 88. È in programma l’incontro “Donne di casa Gonzaga. Caterina de’ Medici e Ferdinando I” a cura dell’associazione BiblioOfficina. Interviene l’ex direttore dell'Archivio di Stato di Mantova Daniela Ferrari.

Il matrimonio tra Caterina e Ferdinando, avvenuto nel 1617, non fu felice. Ella perse per due volte l’erede che portava in grembo e il Duca suo marito era uomo dissoluto e la lasciò presto vedova. Ritiratasi a vita monastica presso le suore Orsoline, Caterina venne successivamente inviata a governare la città di Siena, dove si ammalò di vaiolo e morì. È sepolta nelle Cappelle Medicee a Firenze.

La relatrice Daniela Ferrari ha promosso una convenzione di collaborazione scientifica e istituzionale, sottoscritta nel 2010 tra l'Archivio di Stato di Mantova, il Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te e la Scuola Normale Superiore di Pisa, per la realizzazione del Portale Banche Dati Gonzaga che accoglie diverse fonti documentarie, provenienti principalmente dall’Archivio Gonzaga, per la conoscenza della storia di Mantova e della famiglia che per quasi quattro secoli l’ha governata (1328-1707), legata prevalentemente alla storia dell’arte, del collezionismo e del mecenatismo.

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova