Mantova cultura 2017
Convegno a tema vitivinicolo a Villa Vecelli Cavriani
Un team di esperti alla sede dell'Accademia Discanto di Mozzecane
08/11/2016
Nel 2017 tutte le aziende vitivinicole che producono e commercializzano vini dovranno inviare telematicamente i propri registri su un apposito portale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. La procedura comporterà la riorganizzazione di tutti gli adempimenti aziendali, dall’ingresso delle uve in cantina alla vendita, e il nuovo mezzo rischia di creare difficoltà agli operatori.

L’Accademia Discanto, in collaborazione e con il patrocinio dei Dottori Agronomi e Forestali di Verona e il Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Provincia di Verona, indice un Convegno sulla “Dematerializzazione dei registri vitivinicoli, confronto con ICQRF e AVEPA”, presso Villa Vecelli Cavriani di Mozzecane (Verona) nel pomeriggio di mercoledì 16 novembre 2016 a iniziare dalle ore 18.30. Verranno sviscerate le novità introdotte dal DM 293 del 20/03/2015 e saranno presentati gli strumenti necessari per poter affrontare e risolvere ogni eventuale criticità innescata dalla mutata pratica.

Il dott. Gianpaolo Cipriani (agronomo e presidente dell'Accademia Discanto), assieme al tavolo tecnico dell'Agricoltura dell'Accademia con il dott. Michele Scrinzi in veste di moderatore (agronomo e Vicepresidente dell’Accademia Discanto), ha ritenuto di favorire la riflessione su una delle tematiche più attuali del mondo agricolo e ha invitato gli esperti del settore a tenere interventi: il dottor Gianluca Fregolent (direttore nord – est dell' ICQRF - Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari) e il dottor Luca Furegon (dirigente dell'Area Tecnica e Competitività aziendale dell'AVEPA - Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura).

Inoltre il dottor Filippo Di Marzio (product specialist di Teamsystem, leader in Italia nei software gestionali); il dottor Renzo Chervatin (Responsabile dell’Area Commerciale Verona Provincia di UniCredit); il dottor Andrea Olivieri (specialista agricoltura per il Nord Est di UniCredit).
Seguirà un rinfresco conclusivo.

Saranno riconosciuti i crediti formativi ai partecipanti, come previsto dal Regolamento CONAF (Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali) e due crediti formativi professionali (CFP) agli iscritti al Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati della Provincia di Verona.

La partecipazione al Convegno è gratuita, previa iscrizione.

Maria Luisa Abate 

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova