Mantova cultura 2017
Dolce attesa per chi?
La riflessione teatrale di Ars è seguita dall'incontro “Maternità o lavoro?” promosso da Comune di Mantova
04/03/2017
La VII Stagione di drammaturgia contemporanea “altroteatro” dà appuntamento allo Spazio Studio S. Orsola sabato 4 marzo ore 21 e domenica 5 marzo ore 17 con lo spettacolo “Dolce attesa per chi?”. Al termine della recita di domenica 5, Ars Creazione e Spettacolo ospita l'incontro “Maternità o lavoro?”, promosso dal Comune di Mantova: un’occasione di riflessione e confronto sulla situazione attuale della difficile conciliazione tra le due condizioni. Se ne parla con Marianna Pavesi, Assessore Pubblica Istruzione, Politiche Educative, Pari Opportunità, Città dei Bambini e delle Bambine e Arianna Visentini di “Variazioni”, soluzioni smart working e welfare aziendale. Modera l'incontro Davide Provenzano, Presidente Commissione Pari Opportunità del Comune Mantova. Segue un buffet a cura di "Hortus Agricoltura Sociale", che si occupa di coltivazione e vendita diretta di prodotti agricoli e mira a fornire un'opportunità lavorativa a persone in situazioni di disagio sociale, soprattutto donne.

“Dolce attesa per chi?”, di Betta Cianchini, è una commedia teatrale brillante che, attingendo a dinamiche sociali e quotidiane, racconta con ironia e sarcasmo la condizione di tante giovani donne che oggi vorrebbero intraprendere il percorso della maternità. Un cammino spesso tortuoso, fatto di difficoltà che si incontrano non solo dopo il parto, ma fin dall’inizio, quando si comincia anche solo a ipotizzare la “dolce attesa”.

Bianca è una trentenne precaria nel lavoro e nell'amore. Ha un contratto “a progetto” ma progetta di avere un contratto; sogna il marito ideale, ma è innamorata di un “cervello prossimo alla fuga”. E allora, cosa accade se inizia a desiderare un figlio ed una famiglia? Nasce in Bianca una vera e propria diatriba fra la testa e la pancia, un confronto spietato e surreale fra la sua parte più razionale e positiva e quella più istintiva e cinica.

Il progetto è sostenuto da Seracell, l'unica banca etica in Italia specializzata nella raccolta e conservazione di cellule staminali da sangue e tessuto cordonale, in stretta collaborazione con la Sanità Pubblica Tedesca e da Future Health, la banca di cellule e tessuti umani specializzata nella conservazione di cellule staminali da sangue e tessuto cordonale, accreditata dal Ministero della Salute Britannico e presente in 25 paesi nel mondo. Inoltre l’appuntamento è promosso e supportato dall'Associazione Vita di Donna Onlus, dal blog genitoriprecari.it e dal CIPSal (Centro Italiano di Promozione alla Salute). Spettacolo inserito in C.L.A.P.Spettacolodalvivo - Circuito Multidisciplinare Ministeriale per Regione Lombardia

Info e contatti:
Teatro Spazio Studio S. Orsola, Via Bonomi, 3 Mantova
info@arscreazione.it - www.arscreazione.it
Telefono: 0376 288 462 | 347 7269354



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova