Mantova cultura 2017
Enrica M.
Tappa numero 8 nel percorso performativo di Teatro Magro
09/02/2017
Prosegue il percorso performativo di “Tipi”, nuova produzione di Teatro Magro con regia di Flavio Cortellazzi, in scena “Tipo 8: Enrica M”.

Il tipo è un rappresentante del genere umano e come tale viene mostrato. Ogni individuo è unico in quanto singolo e particolare, con delle caratteristiche che lo differenziano da tutti gli altri soggetti della stessa specie, ma al contempo è riducibile a categoria umana, esponente di un gruppo del quale si fa portavoce.

Teatro Magro ha selezionato sei Tipi da mostrare, da mettere in scena con le proprie determinate peculiarità così da ottenere un parco di soggetti che ben delineano i contorni di una popolazione. Ognuno di noi è un tipo unico e insostituibile, ma anche riducibile a categoria. Siamo fatti di carne prima che di sentimenti, siamo misurabili, tangibili e deteriorabili. La variabilità biologica scritta nel programma genetico di ognuno di noi è un destino ineluttabile segnato da ogni centimetro calcolato dall’antropometria. L’arte misura i corpi per riprodurli perfettamente e l’uomo vitruviano non ha smesso di esistere, ma i suoi contorni si sono deformati nella contemporaneità.

“Tipo 8: Enrica M” va in scena giovedì 9 febbraio alle ore 21 e sabato 11 febbraio alla stessa ora, presso la Home di Teatro Magro in via Brescia.

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova