Mantova cultura 2017
Festa della Musica
Una colonna sonora per Mantova, da suonare assieme. Concerto al Conservatorio e musica nei luoghi della città
16/06/2017
Il ritmo della musica si sta avvicinando alla Città dei Gonzaga grazie ad una nuova edizione della Festa della Musica, promossa da MIBACT e SIAE e organizzata a Mantova dalla Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo in collaborazione con il Comune di Mantova e il sostegno di Arci Mantova ed Inside Out Agency.

La manifestazione nacque in Francia il 21 giugno 1982 grazie al Ministero della Cultura che invitò i musicisti ad esibirsi gratuitamente per le vie, le piazze, i giardini, i musei, le corti e i castelli. Il giorno del solstizio d’estate divenne così una data fissa per celebrare il suono con concerti spontanei e la partecipazione di musicisti di ogni livello e genere.

Nel 2016 Mantova, come prima Capitale Italiana della Cultura, ha ospitato l'iniziativa con l'evento "1000 giovani per la Festa della Musica". Il successo della giornata ha aperto le porte ad una nuova edizione della Festa che si terrà il 17 giugno 2017: dalle ore 17 alle 24.

La città si trasformerà in un palcoscenico a cielo aperto per tutti i musicisti che nei mesi scorsi hanno deciso di partecipare alla festa inviando la loro adesione e prendendo parte attiva ad un evento che si celebra in tutta Europa e ha un sapore internazionale.

Il Conservatorio di Musica Lucio Campiani di Mantova aprirà le proprie porte alla città per offrire al pubblico un programma molto ricco in cui alle formazioni da camera si affiancherà l’Orchestra del Conservatorio diretta dalla M° Carla Delfrate, alle ore 20.45 nel Chiostro della sede di Via Conciliazione
Programma:
Ore 18-18.10 Inaugurazione e saluto delle Autorità Comunali, Giardino Sergio Cordibella
Ore 18.10-18.30 Ensemble di Arpe Prof.ssa Donata Cadoppi, Giardino Sergio Cordibella
Ore 18.30-18.50 Ensemble di fiati ed arpe Proff. Fabio Bacelle e Donata Cadoppi, Giardino Sergio Cordibella
Ore 18.50- 19.10 Ensemble di clarinetti Prof. Stefano Bertozzi, Chiostro Grande
Ore 19.10 - 19.30 Duo di flauti Prof. Maurizio Carrettin, Chiostro Grande
Ore 19.30-20 Ensemble Coro Pomponazzo, Direttore: Marino Cavalca, Sala Cavazzoni
Ore 20.45-22 Concerto dell'Orchestra del Conservatorio, Direttore: Carla Delfrate, Chiostro Grande. Vengono eseguiti: F. Schubert (1797-1828): Ouverture “Die Zauberharfe” (Rosamunde), D 644; F. Mendelsshon (1809-1847): Concerto per violino in Mi minore, Op. 64 Riccardo Lui, solista; W. A. Mozart (1756-1791): Sinfonia n. 35 in Re maggiore “Haffner”, KV 385; B. Britten (1913-1976):Soirées musicales, Op. 9. Suite su musiche di Rossini.

L’edizione 2017 avrà una connotazione molto attenta alla produzione musicale del territorio e per questo sono stati coinvolti da subito il Conservatorio di Mantova, le scuole di musica della città e del territorio e le associazioni del settore che hanno in questi mesi lavorato insieme per permettere a giovani solisti, cori, orchestre, gruppi e bande musicali di creare l’atmosfera giusta attraverso i protagonisti che per tutto l'anno tengono viva la sua anima musicale.

Piazza Marconi, Piazza Mantegna, Piazza Cavallotti e la Loggia del Grano saranno solo alcune delle location scelte per un evento che vuole risvegliare Mantova con i toni squillanti della banda, cullarla con quelli più solenni del Conservatorio e farla divertire grazie alla freschezza delle band giovanili. Girare per le strade della città sarà come essere in un film dalla meravigliosa colonna sonora, che risveglierà l’anima musicale di Mantova attraverso un linguaggio universale che tutti possono capire e interpretare. 

Galleria Apollo si presenterà come un luogo nuovo e diverso, dove gli studenti del Liceo Artistico Giulio Romano esporranno i loro lavori e “Bucina Mundi” un'enorme cassa armonica in legno di larice realizzata dal Team Giulio Romano messa a disposizione a tutti i giovani musicisti e cantanti delle scuole di Musica della città.

Chi non fosse riuscito ad iscriversi alla Festa come partecipante potrà dare il proprio contributo grazie ai pianoforti di Suonami: sei pianoforti verranno collocati negli angoli più belli del centro, a disposizione di chiunque li vorrà suonare. La comunità è quindi invitata a condividere lo spirito della giornata, al fine di realizzare una festa dove le parole divertimento e condivisione diventino le linee del pentagramma su cui scrivere la melodia del 17 giugno.

Piazza Cavallotti
Lo spazio davanti al Teatro Sociale sarà l’avamposto meridionale del centro storico: la serata si aprirà con i toni caldi e morbidi dei Fiori di Pesco, che propongono il repertorio di Lucio Battisti, si risveglierà con i sassofoni del Conservatorio, si tingerà dei colori forti del Pop-Rock di Christian Nardella, per addolcirsi infine con il Soul dell’Officina delle Note e il Country dei Trets.
Programma:
Ore 18.30-19 Fiori di Pesco - cantautorato
Ore 19.30-20 Campiani Saxophone Quartet, Prof. Gianluca Pugnaloni, a cura del Conservatorio Lucio Campiani
Ore 20.15-20.45 Etcetera Saxophone Quartet, Prof. Gianluca Pugnaloni, a cura del Conservatorio Lucio Campiani
Ore 21-21.30 Christian Nardella - Pop
Ore 21.45-22.15 Officina delle Note – Soul e Blues
Ore 22.30-23 Trets – Country

Loggia del Grano
La Loggia del Grano sarà il cuore pulsante della festa: fungerà da infopoint e location del Laboratorio La Nascita del Suono a cura di Consolini Electronics & Guitars. Un percorso tattile, visivo ed acustico per mostrare come si crea e modella il suono dal legno; verrà mostrato ai cittadini il processo produttivo dello strumento elettrico di liuteria, il legno grezzo, poi semilavorato ed infine il prodotto finito. Le macchine per la lavorazione dei materiali, alcuni filmati esemplificativi e musicisti di riconosciuta professionalità completeranno un’esperienza unica nel suo genere.
Programma:
Ore 17 - 23 InfoPoint e Laboratorio La Nascita del Suono, a cura di Consolini Electronics & Guitars

Pescherie
Le Pescherie di Giulio Romano sono da sempre uno dei luoghi più suggestivi della città. La sera del 17 giugno faranno da sfondo all’esibizione delle Rock Band S.O.S, The Destroying Laser e I Barbari, che ne esalteranno le strutture in pietra con voci e strumenti. Sede ideale per il Concerto dell’Orchestra Giovanile della Nuova Scuola di Musica, le Pescherie saluteranno il pubblico con le sonorità Soul Funk dei Free Range e con il ritmo travolgente di Vinnie Brown , Marco Killah e Spike B.
Programma:
Ore 18-18.30: S.O.S. – Pop Rock
Ore 18.45-19.15: The Destroying Laser – Punk Rock
Ore 20-21.30 Concerto Orchestra Giovanile Mi. Re. La., a cura di Nuova Scuola di Musica
Ore 21.45-22.15 I Barbari – Stoner Rock
Ore 22.30-23 Free Range – Soul Funk
Ore 23.15 -23.45 Vinnie Brown + Marco Killah + Spike B – Rap e hip hop

Piazza Marconi
Piazza Marconi sarà una delle location più ricche di eventi. Il pomeriggio mantovano risuonerà delle note della Nuova Scuola di Musica grazie alle sonorità di un giovane cantautore e all’esibizione dei docenti delle sezione di musica moderna. L’Associazione Culturale Consonanze proporrà un tributo al capolavoro discografico dei Beatles Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, album rivoluzionario che segnò l’inizio della Summer of Love il 1° giugno 1967.
I toni coinvolgenti del jazz dei The Virgifive, quelli squillanti dei sax e delle fisarmoniche del Conservatorio e quelli veloci del Rock di Stefano Caniato-La famiglia si placheranno con l’arrivo dell’arpa di Lara Caniato che cullerà i partecipanti chiudendo una giornata ricca di emozioni.
Programma:
Ore 16.30- 17.30 Modern Music Quartet, a cura di Nuova Scuola di Musica
Ore 17.30 -18 Esibizione giovane cantautore, a cura di Nuova Scuola di Musica
Ore 18.45- 19.15 Beatles Acoustic, a cura di Associazione Culturale Consonanze - Alfabetamusica
Ore 19.45-20.15 Beatles Anniversary, a cura di Associazione Culturale Consonanze - Alfabetamusica
Ore 20.30-21 The Virgifive - Jazz
Ore 21.15-21.45 Ensemble di sax, a cura del Conservatorio Lucio Campiani, Direttore: Gianluca Pugnaloni
Ore 22-22.30 Fantastic Trio di fisarmoniche Prof. Mario Milani
Ore 22.45-23.15 Stefano Caniato-La Famiglia - Rock
Ore 23.30-24 Lara Caniato - Classica

Piazza Erbe – Rotonda di San Lorenzo
La Rotonda di San Lorenzo accoglierà le percussioni del Conservatorio: il pubblico si divertirà a ballare in bilico tra ritmo, improvvisazione e movimento.
Programma:
Ore 22.40-23.15 Ensemble di Percussioni, Loris Stefanuto, a cura del Conservatorio Lucio Campiani

Galleria Apollo (Bucina Mundi e Atelier D’Artista)
Le vetrine della Galleria Apollo e il lungo corridoio che la percorre ospiteranno degli “oggetti” d’eccezione: mosaici e quadri realizzati dalle sapienti mani degli studenti del Liceo Giulio Romano offriranno un collegamento con il mondo dell’arte. Le opere decoreranno la location creando una sorta di sipario intorno alla vera protagonista: la cassa acustica Bucina Mundi. Oggetto di design dalla forma conica, fungerà da amplificatore naturale per strumenti e voci e ospiterà le esibizioni degli allievi della Nuova Scuola di Musica e di Musica Insieme.
Programma:
Ore 18-19 Esibizione degli allievi delle classi di strumento, a cura di Nuova Scuola di Musica
Ore 19.30-21 Esibizione allievi classi di canto, a cura di Nuova Scuola di Musica
Ore 21.30-23 Esibizione cantanti, a cura di Musica Insieme

Piazza Mantegna
La piazza davanti alla Basilica di Sant’Andrea, snodo del centro cittadino e luogo d’incontro perfetto per cittadini e turisti, sarà la location ideale per cantare con la Chitarrorchestra di Voghera e il Coro Gospel ed emozionarsi con il genere del cantautorato di Marco Ferrari & Black Hole Confluence e degli Hot Five Band. La serata si chiuderà con l’esibizione delle giovani band di Musica Insieme che scandiranno gli ultimi rintocchi della giornata di festa.
Programma:
Ore 16.30-17 Chitarrorchestra di Voghera – Pop e classica
Ore 17.15-17.45 Musicalmente Insieme Gospel Choir
Ore 18-18.30 Marco Ferrari & Black Hole Confluence - Cantautorato
Ore 18.45-19.15 Hot Five Band - Cantautorato
Ore 20-22 Esibizione Band, a cura di Musica Insieme

La Zanzara
La Zanzara attrae da sempre i cittadini con il meraviglioso spettacolo del tramonto sul Lago. La sera del 17 giugno la bellezza della natura verrà coronata da una colonna sonora d’eccezione e le rive del lago risuoneranno dei ritmi rock di Adrenaline Freakness, Sonum X, Soundtrex Band, delle sonorità del metal dei Mars Era e di quelle Indie rock dei Giardini Oscuri.
Programma:
Ore 19.30-20 Adrenaline Freakness - Rock
Ore 20.30-21 Mars Era - Metal
Ore 21.15-21.45 Sonum X - Rock
Ore 22-22.30 Giardini Oscuri – Indie Rock
Ore 22.45-23.15 Soundtrex Band - Rock

Teatro Bibiena
Il Teatro Bibiena è un gioiello di perfezione artistica e musicale. Entrarvi significa assaporare la bellezza del Secolo dei Lumi e ricordare il genio di Mozart che qui si esibì il 16 gennaio 1770. La Nuova Scuola di Musica e gli allievi dell’Accademia pianistica Mantova - Curtatone ci trasporteranno indietro nel tempo grazie all’armoniosa bellezza della musica classica.
Programma:
Ore 12.00-13.00 L’universalità del genio: Mozart, a cura di Nuova Scuola di Musica
Ore 17.00-18.00 Esibizioni allievi di classica, a cura di Accademia pianistica Mantova - Curtatone

Lungolago Gonzaga - Fiera dei Mangiari
Il Lungolago Gonzaga ospita anche quest’anno la Fiera dei Mangiari, che coronerà il poprio programma con le esibizioni Rock dei Rethro Tull, dei The Mad Lobsters e dei Penny Lane Band.
Programma:
Ore 19.45-20.15 i Taglio Sottile – Pop Rock
Ore 20.30- 21 Rethro Tull - Rock
Ore 21.15-21.45 The Mad Lobsters - Rock
Ore 22-22.30 Penny Lane Band - Rock

Centro Storico
La Banda della Città di Mantova percorrerà le vie del centro creando un fil rouge musicale tra le varie location della Festa. Partirà da Piazza Canossa, procederà per Via Verdi fino a Piazza Mantegna, per poi entrare in Piazza Marconi, imboccare Via Roma e concludere il giro del centro in Piazza Martiri.
Programma:
Ore 19.10 -19.45 Banda Città di Mantova

Suonami
Sei musicista, studente, appassionato o semplice curioso? Cieli Vibranti vi aspetta con “Suonami”: pianoforti negli angoli più belli del centro cittadino a disposizione di chiunque li vorrà usare, anche solo un minuto, in piena libertà. Potrete trovare i pianoforti nelle seguenti location: Loggia di Giulio Romano Via Pescheria, Piazza Broletto, Piazza Concordia, Piazza Canossa, Via Goito, Via Cesare Battisti.

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova