Mantova cultura 2017
Festival Mia Martini
Anteprima al Bibiena con Mimmo Cavallo, Mariella Nava, Fausto Mesolella degli Avion Travel e suor Laura Fontana, segretaria generale delle suore Sacramentine di Bergamo
24/12/2016
«Mia Martini, artista dalla voce intensa, forse la voce più intensa della musica italiana, donna con le sue scelte, la sua vita, il suo dramma, le sue conquiste. Interprete sensibile e straordinaria, alla continua ricerca di una dimensione umana, spirituale e artistica autentica, priva di compromessi. Anima creativa, capace di spaziare tra i generi musicali senza mai perdere un briciolo di coerenza o di credibilità, è fiera interprete del suo e del dolore altrui. Canta spesso rivolta al cielo, spazio e tensione della sua persona. Dio è presente in tutte le cose – afferma - Dio è per me un entità superiore senza la quale la mia vita non ha senso. Canto per comu­nicare con il cielo e qualche volta sento di riuscirci». Queste le parole con le quali Suor Laura Fontana, Segretaria generale delle suore Sacramentine di Bergamo, apre il libretto che accompagna l’anteprima del 2° Festival Mia Martini, che si svolge martedì 27 dicembre alle ore 21 al Teatro Bibiena.

Un’anticipazione per ricordare i vent’anni dell’associazione “I Ragazzi di Mimì”, laboratorio artistico culturale nato nel 1966 a Belforte di Gazzuolo, unico autorizzato dal professor Giuseppe Bertè, padre dell’artista scomparsa. Durante la serata, il gruppo di ragazzi interpreterà i grandi successi di Mia Martini indagandone la spiritualità e la sperimentazione attraverso le sonorità jazz. La direzione artistica è dell’insegnante di canto, soprano e presidente dell’associazione Giovanna Campanini e del M° Mimmo Cavallo, autore compositore e musicista. Ospiti d’eccezione saranno Mariella Nava, Fausto Mesolella degli Avion Travel, oltre all’artista mantovano Marco Biasetti che presenterà il suo nuovo album “Quadri d’autore”. Si tratta di un corposo assaggio di quello che si realizzerà nella seconda edizione del Festival, prevista nel mese di giugno del 2017.

La serata è organizzato con il patrocinio e sostegno del Comune di Mantova, la Provincia di Mantova, i Comuni di San Martino dell’Argine, Gazzuolo, Cavaria, Premezzo e Casalmaggiore. L’Associazione è autorizzata e sostenuta dal Prof. Giuseppe Bertè e dalla moglie Virginia Milani, non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente la finalità di divulgare la cultura della musica, del canto e dell’arte in tutte le sue forme, espressioni e generi, con particolare attenzione rivolta all’artista Mia Martini.

Si ringrazia, tra gli altri, mons. Busti per le parole espresse in lettere.

Programma:
"Gira la terra senza fare rumore, perché non finisce mica il cielo per una dolce anima.
Credo che almeno tu nell'universo possa darmi ragione..."

Bolero (D. Baldan Bembo) Matteo Malavasi
E non finisce mica il cielo (I. Fossati) Naomi Farina
Suite per un anima (Fratelli La Bionda) Simona Rossi
Credo (C. Mattone) Matteo Malavasi
Almeno tu nell'universo (B. Lauzi | M. Fabrizio) Naomi Farina
When I fall in love (E. Heyman | V. Young) Liri Pasetti
Vola (I. Fossati) Marco Biasetti
Gente distratta (P. Daniele) Matteo Malavasi
Pensieri e Parole (Mogol | Battisti) Liri Pasetti
Quadri (M. Biasetti) Marco Biasetti
Il mio oriente (M. Cavallo) Mimmo Cavallo
Dio c'è (M. Cavallo) Mimmo Cavallo
Tulipani (F. Mesolella) Fausto Mesolella
Quello che non voglio (F. Mesolella) Fausto Mesolella
Luci lontane (M. Nava) Mariella Nava
Le altre (M. Nava) Mariella Nava
W l'amore (M. Cavallo) Mimmo Cavallo

Suor Laura Fontana, Segretaria generale delle suore Sacramentine di Bergamo, collabora dal 2015 con L’ Associazione “I ragazzi di Mimì”. Ha proposto le linee guida di questa ricerca artistico-spirituale nelle scelte di Mia Martini. La religiosa da molti anni approfondisce lo studio del repertorio della cantante per associare la ricchezza dei contenuti a una ricerca spirituale mai espressa, ma tacitamente presente nell’artista, che ha conosciuto personalmente.



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova