Mantova cultura 2017
Il Duo Prandi in concerto
Nono appuntamento dell’Estate Musicale del Conservatorio
21/07/2016
Bach e Šostakovič sono i compositori affrontati dal Duo Prandi nel concerto di venerdì 22 luglio alle ore 21 all’Auditorium “Monteverdi, con ingresso libero. L’Estate Musicale del Conservatorio prosegue con Miriam Prandi al violoncello e Alessandro Prandi, violino e pianoforte, in un programma impegnativo che vede nella prima parte due proposte inerenti Johann Sebastian Bach (1685-1750). Si inizia con la Ciaccona in Re minore dalla Partita II BWV 1004 per violino solo per poi passare alla trascrizione per pianoforte della Ciaccona, a firma di Ferruccio Busoni (1866-1924). Il secondo tempo vede il Duo impegnato nella Sonata per violoncello e pianoforte in Re minore op. 40 di Dmitrij Šostakovič (1906-1975).

Miriam Prandi si distingue per la capacità di affrontare il repertorio solistico cameristico non solo come violoncellista ma anche come pianista. Nel gennaio 2014 vince il Primo Premio al Rahn Musikpreis di Zurigo, seguito da un concerto alla Tonhalle. È ospite di importanti istituzioni e sedi concertistiche come il Festival Piatti di Bergamo, Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico di Verona, Teatro delle Muse di Ancona, Auditorium Lingotto Musica di Torino, Festival di Spoleto, Bologna Festival e ha suonato per gli Amici della Musica di Lucca, Accademia Filarmonica e Musica Insieme di Bologna, Gstaad Menuhin Festival, inoltre negli USA a San José e al Santa Clara University Hall.

Nella duplice veste di pianista e di violoncellista si è esibita agli Incontri Internazionali di Asolo, al Teatro Sociale di Bergamo, al Teatro dell’Opera di Firenze in cartellone al Maggio Musicale Fiorentino. Come giovane talento italiano è stata presente ai Cultural Days dell’European Union Bank e ha effettuato una tournée in Italia e Israele con l’OGL diretta da N. Paszkowski, poi trasmessa da Rai Radio Tre. Con le Orchestre Sinfonica Siciliana, Argovia Philharmonic, Berner Symphonie Orchester, Klaipeda Chamber Orchestra e OGL è stata ospite al Teatro Politeama di Palermo, alla Tonhalle Zurich e al Gstaad Menuhin Festival, all’Auditorium Rai di Torino.

Violoncellista del Delian Quartet, è regolarmente presente al Rheingau Musik Festival, alla Tonhalle Zurich e al Konzerthaus Berlin mentre, in formazioni cameristiche, ha suonato al Festival Internazionale ‘Oleg Kagan Musikfest’ di Kreuth (Monaco), al ‘Chamber Music Connects the World’ della Kronberg Academy, alla Glaserner Saal del Musikverein di Vienna, al Teatro la Pergola di Firenze, all’Accademia Chigiana.

Alessandro Prandi, nato nel 1995, ha conseguito a diciassette anni il diploma di pianoforte, con votazione dieci e lode, al Conservatorio di Mantova dove quest’anno conseguirà la Laurea di secondo livello in Violino. Studia anche Composizione e segue corsi di Direzione d’Orchestra. Il suo talento precoce è stato riconosciuto e incoraggiato da importanti personalità del mondo musicale e ha svolto attività concertistica come pianista e violinista, in veste solistica anche con orchestra e in duo con la sorella Miriam, violoncellista.

Informazioni: Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova Tel. 0376.324636
www.conservatoriomantova.com
comunicazione@conservatoriomantova.com





La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova