Mantova cultura 2017
Il Forte di Pietole: esiti del workshop del Politecnico
Un incontro al “Mantova e Sabbioneta Heritage Center” per conoscere i progetti sul riutilizzo del fortilizio ottocentesco
25/11/2016
Presso il “Mantova e Sabbioneta Heritage Center” in via Orefici 12, sabato 26 novembre alle ore 16, viene offerta una ulteriore occasione di conoscere un luogo importante e quasi sconosciuto del territorio mantovano, il Forte di Pietole, grazie alla collaborazione con il Politecnico di Milano – Polo di Mantova.

Tra febbraio e marzo scorsi gli studenti e i docenti del Workshop Advanced School of Architecture, nell’ambito delle azioni del programma Cattedra Unesco, hanno intrapreso un percorso didattico innovativo e multidisciplinare. A seguito di un sopralluogo al Forte di Pietole, infatti, gli studenti hanno immaginato come il fortino ottocentesco potrebbe divenire occasione di rigenerazione culturale e attrazione turistica, a partire dalle forti caratteristiche storiche e naturalistiche che lo contraddistinguono.

Il Forte è un manufatto militare, costruito dai francesi e completato dagli austriaci, utilizzato durante la prima guerra mondiale come deposito di armi e andato quasi completamente distrutto da un incendio nel 1917. Oggi, totalmente dismesso, appare come un gigante abbandonato nella campagna di Borgo Virgilio, a pochi passi dalla contrada che secondo la leggenda diede i natali al poeta Virgilio.

Durante l’incontro verranno presentati i risultati del progetto, con il supporto di video e modellini realizzati nel corso del Workshop, e verranno illustrate alcune idee su come potrebbe essere il futuro dell’edificio, un’area di collegamento tra il centro storico, i laghi e il Parco del Mincio.



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova