Mantova cultura 2017
Inno al fior di loto
Contest fotografico, animazione teatrale e crociera sul Lago parafrasando liberamente Madama Butterfly.
13/07/2016
Un inno ai fiori di loto attraverso le arti fotografica e teatrale: è quello che propone il Parco del Mincio nell’ambito della rassegna “I volti della natura in Città”. Mantova è famosa per le isole fiorite che, tra luglio e agosto, invadono lo specchio d’acqua del Lago Superiore. Per omaggiare la romantica simbiosi tra cultura e natura, tra la Città dei Gonzaga e il Paese del Sol Levante, sabato 16 luglio ha luogo il contest di fotografia “Riflessi di loto”, rivolto ad appassionati, dilettanti e professionisti che possono cimentarsi gratuitamente dalle sponde, oppure imbarcandosi su natanti personali o sui due messi a disposizione alle ore 18 e alle 20 (prenotazione obbligatoria). Non si tratta di un concorso né sono messi in palio premi, ma verrà operata una selezione dei migliori lavori che saranno esposti nel centro storico il 29 luglio.

Contestualmente, in un omaggio liberamente espresso all’immortale genio di Giacomo Puccini che compose Madama Butterfly, viene proposta una crociera dallo stesso nome, ma con la e finale parafrasata: “Madame Butterfly”. La navigazione, anch’essa a frequentazione gratuita, consente di arrivare nel cuore delle isole di fior di loto accompagnati dalla colonna sonora che Radio Base confeziona su temi orientali (Puccini era compositore italianissimo per nascita e per stile musicale). Durante il viaggio sull’acqua, l’attrice Beatrice Pallone è impegnata nell’animazione teatrale “Madame Butterfly c’est moi!”, dove utilizza alcuni simboli del Giappone, regala ai partecipanti degli haiku, le magiche poesie, e offre tazze di tè.

L’iniziativa è realizzata da Parco del Mincio in collaborazione con il Comune di Mantova nell’ambito degli eventi per la Capitale Italiana della Cultura 2016.

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova