Mantova cultura 2017
Lo schiaccianoci
La favola danzata su musiche di Čajkovskij, con il Balletto di Verona e i ballerini solisti del Teatro alla Scala di Milano
27/01/2017
La sezione Danza al Teatro Sociale chiude con un classico intramontabile per grandi e piccoli. Il “Balletto di Verona”, con i suoi allievi e la Compagnia Junior, presenta a Mantova, venerdì 27 alle ore 21, “Lo Schiaccianoci”, balletto di repertorio in due atti su musiche di Pëtr Il'ič Čajkovskij, con la direzione artistica e le coreografie di Petipa e Ivanov riprese da Eriberto Verardi e Anna Guetsman.

“Lo Schiaccianoci” è uno dei capolavori della danza classica e andò in scena la prima volta il 18 dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. Insieme alle due opere considerate icone della danza, “Il lago dei cigni” e “La Bella addormentata”, costituisce la trilogia firmata dal grande compositore russo Pëtr Il'ič Čajkovski e coreografata dal Maestro francese Marius Petipa.

Ambientata nel periodo natalizio, la vicenda, ispirata al racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, narra della giovane fanciulla Clara (Andrea Conforti) che riceve in dono natalizio uno Schiaccianoci dal mago Drosselmayer (Antonio Russo). Il balletto, adatto a tutta la famiglia grazie alle atmosfere sognanti e ai costumi ricchi e colorati, sarà interpretato e danzato dagli allievi della Scuola e dalla Compagnia Junior del Balletto di Verona, mentre i ruoli della Fata Confetto e del suo Principe, in questa occasione saranno affidati ad artisti ospiti: i ballerini solisti del Teatro alla Scala di Milano Marco Agostino e Vittoria Valerio.

Info e Biglietti
Platea e Palchi: € 42.00 (ridotto € 35.00)
Loggia e Loggione: € 30.00 (ridotto € 25.00)
Biglietti in vendita sul sito www.teatrosocialemantova.it oppure presso Biglietteria del Teatro Sociale



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova