Mantova cultura 2017
Mini Buskers Festival alle Bertone
Il Giardino ottocentesco si fa “Romantico” con musici e funamboli
21/08/2016
La seconda edizione 2016 del Mini Buskers Festival è dedicata al “Colore Rosso” e alle creature magiche, fiabesche, poetiche. Domenica 21, a partire dalle ore 16.30, si rinnova al Parco delle Bertone a Goito la suggestione di “Romantico”. Il giardino ottocentesco è animato da coppie di acrobati, danzatori, musicisti e funamboli che si esibiscono lungo i sentieri e nel verde del sottobosco, proponendo momenti ballati, recitati, musicali o numeri acrobatici e di giocoleria.

Angelo Gallocchio suona un particolare strumento a percussione, l’hang; alcune danzatrici si legano con nastri agli alberi, a simboleggiare il vincolo ancestrale che unisce l'uomo alla terra; Marco Biasetti si produce in un assolo al sassofono; la Compagnia de L’Ordallegri si muove sui trampoli. All’interno di una grande aerea a piramide, allestita per l’occasione, si collocano gli artisti di strada della Compagnia Omphaloz, impegnati in una performance pensata per i bambini.

Al Parco Bertone la nobile Famiglia D’Arco trascorreva i periodi estivi e il Conte Luigi, appassionato botanico, trasformò il piccolo bosco in un’originale oasi naturalistica, introducendo esemplari di piante provenienti da tutto il mondo. Ora il Parco è un unicum in cui svettano esemplari esotici e monumentali - come il ginkgo biloba più alto d’Italia - abitati da numerosi nuclei di cicogne bianche che nidificano sulle cime più alte.

Ingressi (Euro 2) a gruppi, l’ultimo alle ore 18. La proposta è realizzata da Parco del Mincio con Meid Eventi, con la collaborazione dell’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei mantovani.



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova