Mantova cultura 2017
Musica per tutti con Roberto Prosseda
La mattina a Mantova spettacolo-concerto di “Madama DoRe – Musica formato famiglia”. Nel pomeriggio trasferta a Villastrada con “La domenica musicale”
12/02/2017
“Tempo d’Orchestra” propone a grandi e piccini una nuova domenica a tutta musica: il 12 febbraio la mattina invita il pubblico delle famiglie al Teatro Bibiena di Mantova per un nuovo concerto-spettacolo del ciclo “Madama DoRe”, mentre nel pomeriggio fa rotta su Villastrada di Dosolo, per la quarta “Domenica musicale” della stagione 16/17.

Alle ore 11 l’appuntamento è al Teatro Bibiena di Mantova, dove va in scena una curiosa “Sfida alla tastiera” che pone uno di fronte all’altro, ciascuno seduto al suo pianoforte grancoda, TeoTronico, pianista robot dotato di 53 dita e in grado di riprodurre fedelmente qualsiasi file midi su un normale pianoforte acustico, e Roberto Prosseda, pianista … umano.

A colpi di Mozart, Chopin e altri grandi compositori classici e romantici, i due danno vita a un pacifico duello, innescando una dialettica avvincente tra la lettura asettica e letterale proposta dal robot e l’interpretazione affidata a una pianista sopraffino come Roberto Prosseda.

I biglietti per lo spettacolo-concerto costano 5 euro per gli under 14, 6 euro per l’adulto accompagnato da bambino, 8 euro per l’adulto. Domenica sono in vendita al botteghino del Teatro dalle ore 10.

Nel pomeriggio, music bus in partenza da Mantova e da Suzzara (gratuiti per abbonati e acquirenti di biglietto) conducono il pubblico a Villastrada di Dosolo, per la quarta uscita di stagione sul territorio provinciale alla riscoperta di tesori artistici. Peculiarità dell’appuntamento: ad arte e musica si affianca l’enogastronomia.

Alle 17 è prevista una visita guidata alla settecentesca Chiesa di sant’Agata, che custodisce un imponente ciclo di affreschi del veronese Giorgio Anselmi e tele di Giuseppe Bazzani, e al Teatro Sociale, dall’elegante prospetto neoclassico. Qui alle 18, Roberto Prosseda - pianista di fama internazionale, affermatosi in vari concorsi internazionali come il “Micheli” di Milano, il “Casagrande” di Terni, lo “Schubert” di Dortmund, il “Mozart” di Salisburgo - tiene un recital pianistico durante il quale si ascoltano la Sonata K 331 “con la Marcia alla Turca” di Mozart, Sei Romanze senza parole e Rondò Capriccioso in mi minore op. 14 di Mendelssohn e Notturno op. 48 n. 1 e Ballata n. 4 di Chopin. A seguire, riservata ai soci dell’Associazione Amici dell’Ocm, è prevista una cena con l’artista a base di specialità locali al Ristorante NIzzoli (la prenotazione è necessaria, contattando il numero 338 5371761).

I biglietti per la trasferta cultural-musicale costano 15 euro (10 euro ridotto giovani, residenti a Gonzaga e Abbonati Tempo d’Orchestra Omnia; sconto 10% per aderenti ad Associazione Amici Ocm, Tci, Fai e varie associazioni cultuali mantovane – sono naturalmente esclusi i costi della cena) e domenica sono in vendita sul luogo dell’evento dalle ore 17.

Per info: www.ocmantova.com

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova