Mantova cultura 2017
Non si sa come è al Teatro Minimo
La pièce di Luigi Pirandello accompagna dal vecchio al nuovo anno
16/12/2016
La foto di Rachele e Lucia ricorda che da sabato 17 alle ore 21.15 il Teatro Minimo di Via Gradaro è in scena con “Non si sa come” di Luigi Pirandello per la regia di Walter Delcomune. Sono aperte le prenotazioni per lo spettacolo della notte di Capodanno, il 31 dicembre. Le repliche proseguiranno fino a domenica 22 gennaio; inoltre il 9 e 10 giugno.

Non si sa come è l’ultima opera completa composta da Luigi Pirandello. Datata 1934, due anni prima della morte del Maestro, essa affianca ai temi a lui cari - la maschera che ognuno di noi si porta appresso, la finta follia, ecc. - il tema della responsabilità. Gli eventi raccontati avvengono tutti non si sa come, causati come in sogno da un io confuso e diviso tra istinto e ragione.

Spinto da un impulso irrefrenabile, Romeo Daddi ha tradito la moglie Bice con Ginevra, moglie di Giorgio Vanzi, il suo migliore amico. Questo “delitto innocente” riporta alla sua memoria un avvenimento del passato, quando egli, giovinetto, uccise per futili motivi, un altro ragazzino. Pur non ritenendosi colpevole, Romeo cerca una punizione per ciò che ha commesso. Punizione che l’amico gli infliggerà, anche lui senza volerlo, non si sa come.

Info: 0376 320407 – 339 6884328



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova