Mantova cultura 2017
Onore gloria vanità. Il duello nell’Italia del Cinquecento
Giancarlo Malacarne presenta il nuovo libro nella Sala dei Cavalli
04/11/2017
Una copiosa serie di documenti, perlopiù inediti e commentati in modo rigoroso, esprime un contesto di grande suggestione, quale fu l’Italia del Cinquecento. Partendo da una singolare forma di ordalìa, il duello si dilata a contenuti di spettacolarità: attorno a rigidità ancestrali e “regole” frequentemente assurde, si sviluppano concetti come onore e vanità che inducono ad uno stupore cui raramente allo studioso è dato accedere.

Il XVI secolo fu la grande stagione del duello e ancora oggi risuona l’eco di innumerevoli drammi, tra capricci e tragedie, che bagnarono di sangue la rena dello “steccato”. Odi inestinguibili, liti, dispetti e ripicche diedero vita a un canovaccio fascinoso, disseminato di rituali fiabeschi che rinviano a saghe di cavalieri catafratti senza macchia e senza paura, ma anche irrigidito da un dettato normativo così farraginoso da destare il legittimo sospetto che non si volesse giungere alla definizione delle vertenze sul campo, armi alla mano. Il duello diventa così un contenzioso mendace ed ingannevole, fatto di proclami, cartelli di sfida, roboanti dichiarazioni e minacce di sfracelli, a sanare il quale verrà versato più inchiostro che sangue.

Il nuovo libro di Giancarlo Malacarne, edito da Il Rio, viene presentato sabato 4 novembre alle ore 18.30 nella Sala dei Cavalli di Palazzo Te.

Giancarlo Malacarne, storico e giornalista, è dal 1996 direttore della rivista d’arte, storia e cultura “Civiltà Mantovana” (Comune di Mantova), per la quale ha redatto numerosi saggi; collabora con giornali, riviste e pubblicazioni di carattere storico. Apprezzato conferenziere, ha partecipato a convegni e seminari di studio in Europa e negli Emirati Arabi; ha curato l’allestimento delle mostre araldiche nel Palazzo Ducale di Sabbioneta (1992) e nel Palazzo Ducale di Mantova (1993); oltre alle rassegne Gonzaga – I volti della storia (Museo Diocesano Francesco Gonzaga, 2015) e Mantova delle Acque (Mantova, Museo della Città Palazzo di San Sebastiano, 2017). Nel 2004 gli è stato assegnato il Primo Premio Nazionale “Orio Vergani” dell’Accademia Italiana della Cucina per il libro Sulla mensa del Principe. Tra gli altri titoli maggiormente significativi, si ricordano: Araldica Gonzaghesca (1992); Il mito dei cavalli gonzagheschi (1995); la trilogia “Solenni allegrezze” con Le cacce del Principe (1998), Sulla mensa del Principe (2000), Le feste del Principe (2002); l’opera in cinque tomi I Gonzaga di Mantova (2004-2009); Gonzaga: Genealogie di una dinastia (2010); Fruscianti vestimenti e scintillanti gioie – La moda a corte nell’Età gonzaghesca (2012).

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova