Mantova cultura 2017
Profumi e Balocchi - capricci, follie, astuzie femminili
Iniziano i saggi al Conservatorio
19/05/2017
Il saggio della Scuola di Canto della Prof.ssa Ilaria Geroldi e dell'insegnamento di Pratica del repertorio vocale e Accompagnamento pianistico del Prof. Nicola Sfredda si terrà venerdì 29 maggio alle ore 21 presso l’Auditorium Monteverdi del Conservatorio di Mantova.

Nelle celebrazioni per i 60 anni dalla fondazione del Lions Club Mantova Host, presieduto da Marco Germiniasi, si è rinvigorita la collaborazione ormai storica con il Conservatorio Campiani. Il Mantova Host ha promosso due premi per giovani talenti musicali. Il primo, dedicato al Centenario del Lions Clubs International, è stato consegnato in occasione del Concerto di Pasqua, svoltosi nella Basilica Palatina di Santa Barbara la Domenica delle Palme, il secondo, dedicato al 60° Anniversario del Club, verrà consegnato in occasione di questo concerto.

Come ha spiegato la Prof.ssa Geroldi, il titolo del saggio riprende una celebre canzone degli anni Trenta in cui una mamma, noncurante del dovere e dell'effetto materno, è attenta solo a soddisfare i propri desideri. Una canzone crudele stemperata, però, dal ritmo di tango che, oggi, ci suggerisce una lettura quasi sarcastica. L'idea di unire scene d'opera in cui, come nella famosa canzone, le donne per capriccio, o per follia, si mostrano sopra le righe e tralasciano equilibrio e compitezza, ha come fulcro la famosa scena della Bohème pucciniana in cui riuniti al caffè Momus, tutti i protagonisti assistono ad una esagerata esibizione di Musetta.

Lo spettacolo, pensato con la leggerezza di un Varietà televisivo, con tanto di annunciatrice e sigla iniziale, è costruito su una successione di brani introdotti con brevi parole dagli stessi protagonisti. Se i Profumi indicano le variegate figure femminili che dalla leggerezza giungono fino alla follia, i Balocchi sono evocati oltre che dal richiamo di Parpignol della scena pucciniana, dalla Bambola meccanica Olympia dei Racconti di Hoffman. Resi in forma semiscenica, i brani in programma vedono impegnati, per un precisa volontà didattica, tutti gli allievi della classe.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Per informazioni:
Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova
Via della Conciliazione, 33 | 46100 Mantova
0376.324636
www.conservatoriomantova.com
comunicazione@conservatoriomantova.com




La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova