Mantova cultura 2017
Radici ben salde e sguardo avanti: fare musica oggi
Conferenza concerto di Alessandro Solbiati ai Mercoledì del Conservatorio
05/04/2017
Nuovo appuntamento per la decima edizione della rassegna di conferenze-concerto I Mercoledì del Conservatorio a cura della Prof.ssa Albertina Dalla Chiara, presso l'Auditorium “Claudio Monteverdi” del Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova. I Mercoledì del Conservatorio offrono allo studente e all'appassionato di musica un'occasione per approfondire la propria conoscenza della musica e della sua storia attraverso un ciclo di conferenze-concerto tenute da noti musicologi e personalità del mondo culturale e musicale.

Mercoledì 5 aprile, alle ore 18.00, è ospite della rassegna il compositore e musicologo Alessandro Solbiati, per il consueto spazio dedicato alla musica contemporanea. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Protagonista è uno dei più significativi compositori italiani contemporanei, docente al Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano, le cui opere vengono eseguite nei più importanti teatri musicali italiani ed internazionali. Il suo incontro Radici ben salde e sguardo avanti: fare musica oggi vuole essere una riflessione sul significato di comporre musica al giorno d'oggi, partendo da un’analisi storica della realtà musicale dalla seconda metà del secolo scorso fino a quella contemporanea.

A proposito di questo tema, in un'intervista egli ha dichiarato: «In questi ultimi vent'anni del secolo ci siamo fatti carico delle esperienze dell'avanguardia per fare il passo successivo che, per quanto mi riguarda, consiste nel ritrovare quei legami con la tradizione che per necessità storica si volevano a tutti i costi negare. Sento molto vicine le tecniche nate in Italia negli anni Sessanta e Settanta, che hanno come punto di partenza Maderna e come personalità che direttamente le ha in qualche modo codificate Franco Donatoni. Mi piace dare la paternità della mia musica a Bruno Maderna (oltre che a Franco Donatoni e Sandro Gorli) e al suo superamento del serialismo».

Molti sono gli esecutori che partecipano all'incontro tra docenti, allievi e musicisti esterni al Conservatorio. La moglie di Alessandro Solbiati, Emanuela Piemonti, apprezzata pianista italiana, esegue la Sonata per pianoforte; il duo formato dalla flautista Gaia Bergamaschi, fresca vincitrice della Borse di Studio Haimoff tra i migliori allievi del nostro Conservatorio, e dal docente di clarinetto Stefano Bertozzi, esegue Con l'antico canto; infine Enrico Diazzi, flautista studente del nostro Conservatorio con Alberto Miodini, docente di pianoforte e componente del Trio di Parma, il violinista Paolo Ghidoni, docente di Musica da camera e il violoncellista Zoltan Szolt Szabò, già primo violoncello dell'Orchestra della Fondazione Arena di Verona, eseguono A tEma per flauto e trio d’archi, complessa composizione di Solbiati dedicata alla moglie.

Si comunica che la conferenza-concerto “Dai quanti alla musica” con Maria Luisa Dalla Chiara e Edoardo Boncinelli verrà recuperata mercoledì 17 maggio.

Per informazioni:
Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova
Via Conciliazione, 33 - 46100 Mantova
Tel. 0376.368362
www.conservatoriomantova.com

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova