Mantova cultura 2017
Stefano Biguzzi affronta Hesse e Bach
“Aspettando Trame Sonore” propone concerti narrati, proiezioni e installazioni in musica in vista della rassegna dei primi di giugno
19/05/2016
Stefano Biguzzi, storico e violinista, parla del “Demian” di Hermann Hesse, romanzo che richiama fortemente Bach e la sua musica. La conversazione si interseca quindi con l’esecuzione della Seconda Partita in re minore BWV 1004 di Johann Sebastian Bach. L’appuntamento “La Classica con il Classico”, aperto a tutti e rivolto in special modo ai lettori di Bibliofficina, si tiene nella Sala delle Colonne alla Biblioteca “Baratta” giovedì 19 maggio alle ore 21.

Terminati gli “Assaggi di Festival”, prosegue il ricco calendario di “Aspettando Trame Sonore”, proposto per il mese di maggio da OCM (Orchestra da Camera di Mantova) in vista della IV edizione del Mantova Chamber Music Festival in programma dal 1 al 5 giugno. Si tratta di un percorso di scoperta delle varie facce che la manifestazione avrà nell’anno di Mantova Capitale italiana della Cultura e che si articola in concerti narrati, proiezioni, installazioni in musica.

Sabato 21 maggio al Cinema Oberdan alle ore 18.15 Trame Sonore preview: John Cage e Philip Glass (Usa, 1983, 120’). Da Four American composers di Peter Greenaway (Usa, 1983). La musicologa Chiara Colm dialoga con il violista Klaus Manfrini. Musiche dal vivo introducono la visione del film. In collaborazione con Circolo Cinematografico del Carbone. Sabato 21 maggio alla sala Mozart dell’Accademia Filarmonica di Bologna alle ore 20 presentazione del Mantova Chamber Music Festival “Trame Sonore” con Carlo Fabiano, Direttore artistico, Peter Assmann, Direttore del Complesso museale di Palazzo Ducale. Hèsperos Piano Trio esegue il Trio op. 8 di J. Brahms. Venerdì 27 maggio in piazza Castello alle ore 19 le violiniste Agnese Tasso e Chiara Spagnolo eseguono una selezione dai Duetti di L. Berio, in occasione dell’inaugurazione dell’opera d’arte contemporanea di I. Nagasawa. In collaborazione con Mantova Creativa. Domenica 29 maggio alla Galleria Corraini alle ore 18 Andrea Dindo, pianoforte, esegue musiche di E. Satie. Commento sonoro all’installazione ispirata al testo Satie: appunti e nostalgie di Gian Nicola Vessia, illustrato da Federico Maggioni.

Per informazioni: Orchestra da Camera di Mantova, T. 0376 360476, ocmantova@ocmantova.com

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova