Mantova cultura 2017
Teatro Magro presenta Tipi
Assolo teatrale d’analisi su persone di ogni genere, razza, età, estrazione sociale
12/10/2016
Assolo teatrale sul concetto del corpo come involucro. Un tipo è un'impronta, un carattere, una figura, un modello, un esemplare. È un campione, un esempio. Un tipo è essere un tipo di bellezza. Schema umano al quale può condursi una moltitudine di soggetti, a seconda delle loro caratteristiche: longilineo o longitipo, brachilineo o brachitipo, estroverso o introverso. Tipi è una griglia di comandi, di cui Teatro Magro si serve per creare una situazione, isolando il soggetto scelto.

Il tipo è un rappresentante del genere umano e come tale viene mostrato. Il tipo può avere valenza solo se disciplinato, se strutturato in un sistema di ordini. Il tipo è una figura in cui sono rappresentati gli aspetti, i comportamenti, le manifestazioni di un determinato carattere o di una qualità determinata. Un tipo originale. Un tipo qualsiasi. Siamo fatti di materia di carne prima che di sentimenti.

Teatro Magro presenta “Tipi”, nuova produzione artistica con regia di Flavio Cortellazzi. L’esperienza maturata in molti anni di attività a stretto contatto con le persone di ogni genere, razza, età, estrazione sociale ha generato una grande capacità di analisi umana. Ognuno di noi è un tipo unico e insostituibile, ma anche riducibile a categoria. Siamo fatti di carne prima che di sentimenti, siamo misurabili, tangibili e deteriorabili. La variabilità biologica scritta nel programma genetico di ognuno di noi è un destino ineluttabile segnato da ogni centimetro calcolato dall’antropometria. L’arte misura i corpi per riprodurli perfettamente e l’uomo vitruviano non ha smesso di esistere, ma i suoi contorni si sono deformati nella contemporaneità.

Teatro Magro ha scelto di mostrare i tipi umani coltivati nel tempo all’interno della compagnia: corsisti, allievi, performer attentamente posizionati sotto la luce del vaglio critico teatrale. Il primo tipo studiato da Teatro Magro è “Sara S.”, che verrà mostrato per la prima volta giovedì 13 ottobre 2016 alle ore 21 con una replica sabato 15 ottobre alle ore 19.30, sempre nella rinnovata Home di Teatro Magro, in via Brescia.

Nell’ottica della creazione di un nuovo pubblico, da molto tempo seminata da Teatro Magro, si vuole avvicinare la comunità a quelli che sono i linguaggi dell’arte performativa contemporanea anche tramite la scelta di selezionare soggetti perfettamente inseriti nel tessuto sociale del territorio. Il percorso di esposizione performativa di “Tipi” proseguirà per ulteriori cinque incontri concludendosi nel periodo natalizio. Il prossimo appuntamento “Tipo 2 – Fabio D.” si terrà giovedì 27 ottobre alle ore 21 e sabato 29 ottobre alle ore 19.30.



La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova