Mantova cultura 2017
Tempo d’Orchestra: una nuova domenica di musica per tutti
Madama DoRe la mattina al Bibiena. Nel pomeriggio La Domenica Musicale è a Medole, con visita alla Chiesa parrocchiale
10/03/2017
“Tempo d’Orchestra” propone a grandi e piccini una nuova domenica a tutta musica: il mattino del 12 marzo invita il pubblico delle famiglie al Teatro Bibiena di Mantova per un nuovo concerto-spettacolo del ciclo “Madama DoRe”, mentre nel pomeriggio fa rotta su Medole, per la quinta “Domenica musicale” della stagione 16/17.

Alle ore 11 l’appuntamento è al Teatro Bibiena di Mantova, dove va in scena “Quadri di un’esposizione”, che vede la Compagnia teatrale Corona alle prese con un concerto spettacolo per pianoforte (Roberto Cottica) e attore (Roberto Corona) che parla con forza, poesia e passione dell’affascinante percorso della creazione artistica. Il compositore Modest Musorgskij, di ritorno dalla visita alla mostra di quadri dell’amico Hartmann, siede al tavolo da lavoro e, alla luce di una candela, procede alla creazione della sua nuova opera. Tra repentini sbalzi d’umore, ora felice, ora tormentato, preso dalla febbre della creazione artistica, si cala in un mondo in cui musica, colori e sentimenti si amalgamano. La sua anima scalpita, in cerca della bellezza, dell’intensità, della purezza. E con lui il pubblico viene avvinto dalla magia.

I biglietti per lo spettacolo-concerto costano 5 euro per gli under 14, 6 euro per l’adulto accompagnato da bambino, 8 euro per l’adulto. Domenica saranno in vendita al botteghino del teatro dalle ore 10.

Nel pomeriggio music bus - in partenza da Mantova (ore 16) e da Suzzara (ore 15.30), gratuiti per abbonati e acquirenti di biglietto - condurranno il pubblico a Medole, per la quinta uscita di stagione sul territorio provinciale alla riscoperta di tesori artistici. Alle ore 17 il presidente della pro loco di Medole, Giovanni Magnani, proporrà una visita guidata alla Pieve romanica, dai pregevoli affreschi, alla Chiesa parrocchiale, che racchiude un’ammirevole pala del Tiziano (“Il risorto che appare alla madre”), e alla scudata Torre civica.

Quindi, alle 18, al Teatro Comunale, si assisterà a un concerto del clarinettista Mauro Negri che, accompagnato da un Quintetto d’archi dell’Orchestra da Camera di Mantova, interpreterà “Clarinet for strings”, programma che abbina un medley per clarinetto solo a una serie di brani composti dallo stesso Negri e riarrangiati per sestesso.

I biglietti per la trasferta cultural-musicale costano 15 euro (10 euro ridotto giovani e Abbonati Tempo d’Orchestra Omnia; sconto 10% per aderenti ad Associazione Amici Ocm, Tci, Fai e Associazioni cultuali mantovane) e domenica saranno in vendita sul luogo dell’evento dalle 17.00.

Da segnalare una variazione di programma: gli abbonati al ciclo La domenica musicale (così come gli abbonati Tempo d’Orchestra Smart che abbiano scelto la Città del Premio come meta periferica) completeranno, come previsto, il percorso d’ascolto a Suzzara, ma in data diversa da quella inizialmente prevista: il concerto programmato all’Auditorium Parco La Quercia slitta, infatti, a martedì 18 aprile (ore 20.45). Restano confermati interpreti (il violoncellista Enrico Bronzi e l’Ensemble dell’Orchestra da Camera di Mantova) e programma (musiche di Carl Philipp Emanuel Bach e Francesco Geminiani).

Per info: www.ocmantova.com





La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova