Mantova cultura 2017
Terraaaaaa!!
A Martignana Po va in scena la performance frutto di un laboratorio di comunità condotto nel mantovano. Regia della Compagnia mantovana Zerobeat
20/10/2016
A Martignana di Po (CR) va in scena lo spettacolo “Terraaaaaa!!”. Sabato 29 ottobre alle ore 21 il Circolo ACLI “Enrico Anelli” presenta, nella Sala Giovanni Paolo II, la performance teatrale frutto di un laboratorio di teatro sociale di comunità, da anni condotto dall’Associazione “Amici di Gemma” sul territorio mantovano. Protagonisti dello spettacolo sono persone della comunità (da cui lo pseudonimo “Tortelli e svarioni”) che riflettono su un tema di attualità e ne creano la rappresentazione sotto la guida della Compagnia mantovana Zerobeat.

L’efficacia del teatro sociale consiste nel fatto che esso crea ritualità civile, che non mira tanto a fare spettacolo, ma a fare comunità: societas. Esso ha come finalità principale la relazione e la cura dell’espressione. La questione dell’integrazione e della coesione sociale sta determinando un notevole cambiamento di prospettiva nelle politiche sociali: Nessuna integrazione è possibile senza il protagonismo dei cittadini e delle associazioni. E come può essere possibile una coesione se tutti gli attori non hanno un campo di intesa tra loro? Come è possibile una reale integrazione se non si passa ai fatti, alle azioni che costruiscono relazioni?

Sono illuminanti le seguenti riflessioni, di Helder Pessoa Camara:
«È possibile viaggiare da soli. Ma un buon camminatore sa che il grande viaggio è quello della vita ed esso esige dei compagni. Beato chi si sente eternamente in viaggio e in ogni prossimo vede un compagno desiderato. Un buon camminatore si preoccupa dei compagni scoraggiati e stanchi, intuisce il momento in cui cominciano a disperare. Li prende dove li trova, li ascolta. Con intelligenza e delicatezza, soprattutto con amore ridà coraggio e gusto per il camminare. Andare avanti solo per andare avanti, non è vero camminare. Camminare è andare verso qualcosa, è prevedere l’arrivo, lo sbarco. Partire è mettersi in marcia e aiutare gli altri a cominciare la stessa marcia per costruire un mondo più giusto e più umano»

Antonio Vezzosi

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova