Mantova cultura 2017
“Trame sonore” entra nel vivo
Giovedì 2 giugno: dalle 9.30 alle 24 si susseguono 48 eventi in Ducale, Te, Bibiena, Ragione, Rotonda, Santa Barbara e piazza Marconi
01/06/2016
Il Mantova Chamber Music Festival “Trame Sonore” entra nel vivo. Di seguito segnaliamo alcuni dei 48 appuntamenti della seconda giornata, giovedì 2 giugno. Il programma dettagliato è consultabile nel sito www.mantovachamber.com

Le conversazioni “Un caffè con…” delle 10 e delle 14.30 (ingresso libero) esordiscono con Giovanni Bietti che propone una introduzione alle “Trame Sonore” mozartiane per poi dialogare con l’ospite d’onore del Festival, Alfred Brendel.

Il Teatro Bibiena è la sede deputata ai concerti a pagamento e vede, tra gli altri, il Quartetto Hermes, Aljaz Begus, Philharmoniches Capriccio Berlin, Reto Bieri con l’Orchestra da Camera di Mantova.

Palazzo Ducale e Palazzo Te ospitano concerti dalle 9.30 fino all’orario di chiusura dei Musei. In Ducale, alle 16 aprire i battenti lo Spazio Bambini e Famiglie, a cura di Segni d’Infanzia (ingresso libero su prenotazione). Protagonista fin dalla mattina, in serale il Ducale apre con accesso limitato ai possessori di pass e biglietti: alle 20.45 la Sala di Manto accoglie il secondo appuntamento del ciclo “I Concerti di Mozart”, con l’Orchestra da Camera di Mantova e il clarinettista Reto Bieri; alle 21.30 nella Galleria dei Fiumi il Quartetto Hermes interpreta il Quartetto op. 41 di Schumann; alle 22.15 il trio composto da Alexander Lonquich (pianoforte), Nicolas Altstaedt (violoncello) e Vilde Frang (violinista) propone il Trio op. 65 di Dvorak.

La Basilica Palatina di Santa Barbara risuona dalle 10 alle 17 (ingresso libero), alternando musica sacra per organo e corale, con il Duo di Omihachiman (ore 10 e 14); Polymnia Choir (ore 11, 16 e 17); Giulio Francesco Togni all'organo (ore 12 e 15).

Alla Rotonda di San Lorenzo due concerti per strumento solo dedicati a Bach (ore 12 e 19) vedono protagonisti rispettivamente Nicolas Altastaedt, violoncello, e Luigi Attademo, chitarra. Debutta il ciclo dedicato ai Notturni di Chopin: il pianista Pietro De Maria alle 23.30 aprire il percorso d’ascolto. Un elisir della buonanotte, da degustare sul sagrato, chiude la giornata.

Palazzo della Ragione accoglie alle 19.30 il primo concerto del ciclo “Camera con svista”, affidato all’ensemble Muzikobando che esegue musiche dal mondo.
Alle 20.15 in piazza Marconi – tempo permettendo – ha luogo una serata di gala con musiche di Mozart e Gershwin.

È attualmente possibile acquistare solo biglietti singoli, online sul sito www.mantovachamber.com, oppure presso le biglietterie nei luoghi degli eventi (mezzora prima dell’inizio degli stessi).

Per informazioni: Orchestra da Camera di Mantova, tel. +39 0376 360476, info@mantovachamber.com

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova