Mantova cultura 2017
Tre star a Tempo d’Orchestra
Ian Bostridge, Julius Drake e Alessio Allegrini in Schumann, Schubert e Britten
22/11/2017
Raffinato e imperdibile si preannuncia il prossimo concerto della stagione dell'Orchestra da Camera di Mantova, “Tempo d’Orchestra” che, giovedì 23 novembre alle ore 20.45, sotto l'egida di Schubert, Schumann e Britten, riporta al Teatro Bibiena di Mantova il cornista Alessio Allegrini e segna il debutto virgiliano di due altre star del panorama internazionale: il tenore Ian Bostridge e il pianista Julius Drake.

La liederistica di lingua tedesca ha in Schubert e Schumann due dei suoi massimi esponenti, autori di capolavori indiscussi. Pagine sostanzialmente brevi, unite a poesie di fulminante splendore faranno da perno al programma (Liederkreis op. 24 di Schumann; Auf dem strom e quattro lieder da Schwanengesang di Schumann), che si completerà con la singolare opera di Britten, “The heart of the matter”, ispirata alla seconda guerra mondiale, e con l’Adagio e Allegro in la bemolle maggiore di nuovo di Schumann.

Interpreti, sono tre dei maggiori specialisti oggi in attività: gli inglesi Ian Bostridge, personalità straordinaria e di amplissimi orizzonti culturali; Julius Drake, che della difficile arte di accompagnare la voce fonda uno dei motivi centrali della propria carriera musicale; l’italiano Alessio Allegrini, che il pubblico di Tempo d’Orchestra ricorda come entusiasmante solista un paio di stagioni fa con l’Orchestra da Camera di Mantova.

Ian Bostridge collabora regolarmente con le principali orchestre del mondo e si esibisce regolarmente nelle più grandi sale da concerto e festival di ogni continente, ed è considerato il più grande liederista di oggi. Alterna all’attività concertistica collaborazioni con il supplemento letterario del “Financial Times”, “BBC Music Magazine” e “Indipendent”. La sua curiosità intellettuale si esprime anche nella vastità dei suoi interessi musicali ma è Britten a occupare un posto speciale nella sua carriera.

Il percorso artistico di Alessio Allegrini inizia all’età di ventitré anni, quando viene scelto da Riccardo Muti come Primo corno solista presso il Teatro alla Scala di Milano. Negli anni successivi svolge il ruolo di Primo corno ospite in prestigiose orchestre internazionali tra le quali i Berliner Philharmoniker, Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks e Mahler Chamber Orchestra.

Julius Drake vanta una carriera internazionale che lo vede protagonista sui principali palcoscenici (alla Wigmore Hall di Londra con una propria serie di concerti). Professore alla Royal Academy of Music di Londra e visiting Professor al Royal Northern College of Music, tiene regolari master classes, ad Amsterdam, Brussels, Oxford, Parigi ed all’istituto Schubert a Baden ed è professore all’Università di Graz. Incide regolarmente con i maggiori cantanti e strumentisti di oggi, per le principali case discografiche e molti suoi cd hanno ricevuto i massimi riconoscimenti internazionali.

Il concerto è incluso negli abbonamenti Omnia e Ouverture. I biglietti singoli hanno un costo che va dai 18 ai 32 euro (ridotto under 30: 10 euro) e sono acquistabili online su vivaticket.it e alla biglietteria dell'Orchestra da Camera di Mantova (lunedì - giovedì ore 10-13 e 15-18). Il botteghino in teatro giovedì aprirà alle ore 19.45.

La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova