Mantova cultura 2017
Una bambina da salvare
Il coraggio di una donna contro l’orrore della pedofilia, in un libro edito da Il Rio
23/02/2017
Jorin è una bambina che, dall’età di nove anni, è costretta, con la violenza e il ricatto, a prostituirsi. La mamma e i due fratelli gestiscono un vero e proprio traffico di materiale pedopornografico e di sequestro di minori di portata internazionale. Fino a quando, per una serie di coincidenze, l’incontro con l’autrice del libro...

Il libro di Raphaëlla Angeri, edito da IL RIO, viene presentato giovedì 23 febbraio alle ore 21 al Teatro SOMS di Castellucchio, a ingresso libero. L’autrice è intervistata da Giovanni Maioli, presidente del Circolo culturale Elabora.

L’iniziativa, realizzata da Comune di Castellucchio – Assessorato alla Cultura – Pro Loco e Circolo Culturale Elabora, vuole contribuire a combattere la piaga della pedofilia, un male molto diffuso di cui la società civile con coraggio si deve fare carico e denunciare. La cittadinanza è invitata a partecipare

Raphaëlla Angeri è nata a Charleroi, in Belgio, nel 1957 da genitori italiani. Arriva a Mantova, dove tuttora vive, nel 1969. È sposata ed è madre di due figlie. Questo è il suo primo libro.





La Cittadella Mantova La Cittadella Mantova